Fine dei contanti, arriva la card istantanea


Guerra al contante: a Lugano è possibile effettuare istantaneamente piccoli pagamenti senza operatore e senza documenti.

LUGANO – Per la vecchia banconota, frusciante e profumata e per le tintinnanti monetine è tempo di pensione. Quanti vorrebbero utilizzare una carta di credito per pagare in meno di un secondo, senza dover firmare ricevute, mostrare documenti d’identità o inserire la tessera in un dispositivo, magari pure lentissimo?

Da ieri è possibile in circa venti esercizi di Lugano, che hanno installato terminali equipaggiati con la nuova tecnologia Visa payWave.


Secondo Visa, i contanti sono ormai «intrinsecamente non sicuri, comportano dei costi per il loro maneggio e offrono il fianco a innumerevoli errori di gestione». Non solo, a causa di una mancanza di velocità dei vecchi sistemi o dei costi, «in Europa i consumatori esegono 360 miliardi di transazioni in contanti all’anno, l’80% delle quali avvengono per pagamenti inferiori a €15». Ciò corrisponde a un mercato sottovalutato ed estremamente interessante.

Secondo Corner Banca, l’istituto che ha introdotto il sistema, dopo Londra, Lugano è la prima città elvetica a ricorrere massicciamente a questa tecnologia. Per ragioni di sicurezza, per ora la soglia di spesa è limitata a 40 franchi, precisa la banca.

In un comunicato, l’istituto precisa che «il sistema contactless è un metodo di pagamento ideale in situazioni dove l’esercente deve gestire un gran numero di transazioni a basso importo, come nei ristoranti fast-food e nei terminali di trasporto. Sono anche ideali per le situazioni di pagamento remote o senza operatore».

Il sistema funziona grazie a una tecnologia wireless per brevi distanze, avvicinando la carta al terminale, senza doverla strisciare o inserire in un apposito dispositivo. I dati dei pagamenti vengono inoltrati dal chip della tessera a un apposito terminale. La banca garantisce la massima sicurezza, pari a quella degli odierni sistemi bancomat.

Maggiori informazioni sugli esercizi di Lugano che utilizzano questo tipo di pagamento saranno pubblicate entro alcuni giorni sul sito cornercard.ch. Una scheda descrittiva della tecnologia è già disponibile sul sito di visaitalia.com.

Red. Tec.

Commenta via Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *