Logitech punta al mercato video: 400 milioni di dollari di investimento


Il colosso svizzero delle periferiche per computer acquista la texana LifeSize. Lo scopo: conquistare il mercato della comunicazione video.

ROMANEL-SUR-MORGES – Logitech punta al settore dei video, e lo fa con un investimento di circa 400 milioni di dollari. Ad annunciarlo è lo stesso colosso svizzero delle periferiche per computer, in una nota pubblicata ieri.

L’azienda di Romanel-Sur-Morges, ha reso pubblica, infatti, l’acquisizione della società statunitense LifeSize Communications. L’azienda texana, con sede ad Austin, è leader nel settore della comunicazione video ad alta definizione.

Fndata nel 2003, ha circa 300 dipendenti sparsi in tutto il mondo e un parco clienti stimato in novemila unità in ottanta diversi paesi. Il giro d’affari annuale ammonta a 90 milioni di dollari (dati del 2009), con una previsione di crescita del 40/60% nel corso del 2010.

Per il presidente svizzero Gérald Quindlen, l’obiettivo di questa acquisizione è «accrescere la leadership di Logitech nella comunicazione video su Pc».

Anche a seguito dell’accorpamento, LifeSize continuerà ad operare autonomamente mantenendo la stessa direzione e lo stesso CEO, Craig Malloy.

Red. Tec.

Commenta via Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *