Tag Archives: berna

Innovazione: Svizzera campione d’Europa

Secondo l’Unione Europea la Svizzera è “campione d’Europa” nell’innovazione. Competitività, concorrenza, produzione e una economia agile i punti di maggior forza. L’Italia ancora molto male.

Dopo il passaporto biometrico arriva la banca del DNA

La Svizzera potrebbe aderire al Trattato di Prüm che permette l’attività di polizie estere sul territorio nazionale e lo scambio dei dati sul DNA dei condannati e delle persone coinvolte nell’indagine.

Who said that? Merz sul segreto bancario

Il comunicato del presidente svizzero Merz in occasione della decisione del Governo di rinunciare al segreto bancario come storicamente inteso.

L’aereoporto migliore d’Europa è in Svizzera

Secondo un sondaggio britannico, l’areoporto svizzero di Zurigo è il migliore d’Europa per qualità del servizio offerto ai viaggiatori.

Le istituzioni elvetiche su Twitter

Aperto un profilo su Twitter sul quale saranno pubblicati i comunicati stampa. Semplice moda o servizio innovativo?

Berna, al via il terzo pacchetto antricrisi

Il parlamento approva il terzo piano di rilancio dell’economia: 300 milioni di franchi a favore dell’occupazione e della formazione professionale.

Segreto bancario, firmato l’accordo Svizzera – Usa

Firmata la nuova convenzione di doppia imposizione tra Svizzera e Usa. Previste sostanziali modifiche al segreto bancario. Si tratta di un passo storico.

Fine del segreto bancario, accordo Svizzera – Olanda

Stipulato il primo accordo tecnico tra Svizzera e Olanda sullo scambio di informazioni in caso di evasione fiscale.

Evasione fiscale, l’Europa prepara la guerra

I paesi dell’Ocse preparano le contromisure contro il segreto bancario e l’evasione fiscale. La Svizzera alla prova del nove. A Berlino riunione anticrisi dell’Ocse, evasione, frode, segreto bancario e paradisi fiscali i temi all’ordine del giorno.

Banchieri svizzeri a rischio d’arresto: bloccate le trasferte estere

I manager svizzeri avrebbero ricevuto direttive per non lasciare il paese. Si temono arresti eccellenti e il peggioramento delle relazioni internazionali.