Online la biblioteca di Losanna, una delle più importanti d’Europa


La Biblioteca di Losanna finisce online: più di 100.000 volumi a disposizione del pubblico tramite Google Libri.

LOSANNA – Oltre 100’000 opere in varie lingue e di discipline diverse potranno da ora essere consultate gratuitamente con un semplice click. Lo annuncia la Biblioteca Cantonale e Universitaria di Losanna (BCU) in associazione con Google. Volumi di ogni genere: dalla matematica alla storia, con una prevalenza verso la letteratura romanda dal 17esimo al 19esimo secolo.

La BCU è la prima biblioteca in assoluto in lingua francese, ma anche la prima in Svizzera e la quinta in Europa, ad aderire al progetto di digitalizzazione inziato nel 2005 dalla società di Mountain View con il proprio servizio noto come “Google Book” (Google Libri, nella sua versione italiana).

Non tutte le opere sono state acquisite, ma solo quelle precedenti al 1870 e non soggette al diritto d’autore. Il lavoro è durato circa due anni, con una media di 5000 volumi al mese scanditi a mano.

La direttrice della BCU Jeannette Frey si è detta felice del risultato ottenuto, poichè “permette di realizzare al meglio la missione di mettere a disposizione del pubblico” le opere gestite. Un risultato di cui la stessa Google si è detta soddisfatta.

Il colosso americano non ha comunicato i costi sostenuti – ma si rifarà con la vendita dei servizi connessi a Google Libri – mentre alla Biblioteca di Losanna l’intera operazione è costata una cifra attorno ai 300’000 franchi, impiegati per lo sviluppo di un programma informatico e per assumere il personale supplementare necessario.

Red. Tec.

Commenta via Facebook!

La tua opinione è importante, rendila pubblica!

  1. Alcor ha detto:

    e mettere un link pareva brutto?

    http://www.unil.ch/bcu/page50690.html

    vabbè, l’ho messo io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *