Tag Archives: caso UBS

Video: Dignitas, «l’eutanasia è un diritto fondamentale dell’uomo»

Ancora una forte affermazione del fondatore della nota clinica per la dolce morte “Dignitas”, Ludwig Minelli, secondo il quale il suicidio e l’eutanasia, sono diritti fondamentali dell’uomo. Che ne pensi?

Spot elettorali in Tv e radio svizzere? No, grazie

La maggioranza della Camera bassa si schiera contro la proposta di dare spazio su radio e TV agli spot elettorali dei partiti e delle associazioni.

Boom di cittadini stranieri residenti in Svizzera: +4,6%

Il passaporto svizzero: un sogno per milioni di persone. In un solo anno, i cittadini europei che hanno preso il domicilio in Svizzera sono saliti del 4,6%.

Un nuovo supercalcolatore a Lugano

Berna approva l’installazione di un nuovo supercalcolatore in Ticino. Investimenti cospicui anche nelle università.

Svizzera, tonfo del commercio estero

Ad aprile crolli anche del 45%. Coinvolte sia le importazioni, sia le esportazioni e praticamente tutti i settori produttivi.

Cinema: aiuti alle coproduzioni internazionali

Firmato un accordo trilaterale tra Svizzera, Germania ed Austria per promuovere i film in coproduzione. Minori costi e facilitazioni per i produttori dei vari paesi.

Segreto bancario, accordo tra Finlandia e Svizzera

Stipulato il primo accordo tecnico tra Svizzera e Finlandia sullo scambio di informazioni in caso di evasione fiscale.

Passaporto biometrico: si andrà in tribunale

Dopo il rifiuto di ricontare le schede del referendum, un’associazione ha deciso di portare la questione dell’introduzione del passaporto biometrico in tribunale.

Medvedev, «la crisi economica è come il nazismo»

La crisi economica come il pericolo nazifascista: un nemico da combattere insieme e con la collaborazione internazionale.

La Svizzera entra in recessione

Contrazione al PIL dello 0,3% e recessione per tutto il 2009. Ma c’è anche chi investe nel mercato svizzero: l’Italia.

E-Government, un modello per aumentare efficienza e prestazioni

Premiato un progetto di una società di San Gallo per l’ottimizzazione delle risorse e l’aumento delle collaborazioni tra pubbche amministrazioni.

Fine della carta: i biglietti di bus e treno passano sul telefonino

Le ferrovie svizzere ideano un sistema per acquistare i biglietti online e mostrarli direttamente sul proprio dispositivo elettronico, senza stampa, senza obliterazione.

Gheddafi: «la Svizzera va soppressa!»

Il colonnello libico vuole proporre all’assemblea delle nazione unite la soppressione della Svizzera: le rispettive comunità linguistiche andrebbero girate alla Germania, alla Francia e all’Italia.

Abolizione del segreto bancario, accordo tra Svizzera e Messico

Firmato a Berna il quinto accordo per lo scambio di informazioni fiscali tra la Svizzera e l’estero. Ancora un passo verso la fine del segreto bancario come conosciuto fino ad oggi.

Segreto bancario, colloqui con USA ed Europa per deciderne la fine

Avviate le negoziazioni per decidere le modalità della fine del segreto bancario, intanto la UE chiede un accordo unico per tutti i paesi europei.

La Svizzera è fuori dalla lista dei paradisi fiscali

L’Ocse annuncia l’imminente uscita della confederazione elvetica dalla lista grigia dei paradisi fiscali: quella delle nazioni poco collaborative.

Facebook dilaga nella pubblica amministrazione

L’uso del social network consuma un quarto di tutta la banda. I dipartimenti emanano un invito alla moderazione. Primo passo verso il blocco?

Scelto per voi: la storia di Internet

Una breve storia del web mondiale.

Berna: fondi supplementari per ricerca e innovazione

Dal governo arriva un investimento per 81,5 milioni di franchi dedicato all’innovazione e alla diffusione delle energie pulite.

Il segreto bancario non si tocca: «inaccettabile» il comportamento dell’Europa

È quanto annunciano Lussemburgo, Austria e Svizzera, esigendo di partecipare ai lavori preparatori per il prossimo G20.

Cinema: aiuti alle coproduzioni internazionali

Firmato un accordo trilaterale tra Svizzera, Germania ed Austria per promuovere i film in coproduzione. Minori costi e facilitazioni per i produttori dei vari paesi.

Crisi alle spalle? Forse, ma il mercato del lavoro trema ancora

Crisi alle spalle? Forse, ma il mercato del lavoro trema ancora: nel giro di tre anni saranno 21 milioni i posti di lavoro andati perduti.

Eutanasia: rivoluzione Svizzera, se ne discute il divieto. Le «associazioni hanno agito oltre la legge»

Secondo il governo svizzero «le organizzazione di aiuto al suicidio si sono spinte oltre i limiti legali prestabiliti» ed è perciò «necessario introdurre linee guida e limitazioni». Si valuta l’introduzione di una legge specifica che disciplini l’aiuto al suicidio e l’eutanasia: a rischio lo storico diritto all’autodeterminazione.

Sale al 4% la disoccupazione svizzera

Ancora problemi di disoccupazione in Svizzera, salita al 3,8%. I giovani la fascia più colpita.

Eutanasia, Exit e la giustizia raggiungono un accordo

Raggiunto un accordo tra l’associazione di assistenza al suicidio Exit e la giustizia di Zurigo per formalizzare le attività. L’altra associazione, Dignitas, non firma.