Esplode la disoccupazione in Italia: +46%.


Richieste di indennità da disoccupazione aumentate del 46,13% tra il primo bimestre 2009 e quello 2008.

ROMA – Tra gennaio e febbraio 2009, ben 370’000 lavoratori hanno perso il posto di lavoro in Italia e hanno presentato domanda di indennità di disoccupazione, 117’000 in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

La percentuale è impietosa: incremento del 46,13%. A gennaio le domande pervenute all’Inps sono state 169’000 contro le 96’000 dello stesso mese del 2008.

A febbraio sono salite a 201’000 contro le 158’000 dello stesso mese dell’anno precedente.

L’Italia, secondo gli ultimi dati OCSE di settembre, registrava un tasso di disoccupazione del +0,5% su base mensile e del 6,7% complessivo.

Red. Est.

Commenta via Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *