Una campagna nazionale per la formazione professionale


Lavoro: le istituzioni attivano un’iniziativa nazionale per promuovere la formazione professionale, per Berna «è uno dei pilastri dell’economia».

BERNA – La formazione professionale è un pilastro dell’economia. Gli investimenti nella formazione professionale sono investimenti per l’intero sistema e non devono essere sospesi neppure in tempi di crisi internazionale. Questo è quanto afferma in una nota l’Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT).

La carenza di nuove leve, infatti, si manifesta sempre con alcuni anni di ritardo. Gli sforzi necessari per sopperire a una tale carenza possono perciò essere evitati solo tramite una continua disponibilità delle aziende alla formazione.

Grazie alla sua alta permeabilità, la formazione professionale offre oggi, a tutti i livelli, interessanti prospettive di carriera. La formazione professionale superiore, che prepara i giovani a compiti gestionali e specialistici, si innesta sulla formazione professionale di base. La maturità professionale, dal canto suo, costituisce l’accesso diretto alle scuole universitarie professionali oppure, per il tramite della cosiddetta passerella, alle università.

L’iniziativa FormazioneProfessionalePlus.ch, lanciata ieri, è il sostegno che la Confederazione, i Cantoni e le organizzazioni del mondo del lavoro vogliono fornire alla formazione professionale in Svizzera. Il sito dell’iniziativa fornisce maggiori informazioni e dettagli sulle offerte.

Gli scopi principali dell’iniziativa sono quattro:

  • sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della formazione professionale;
  • sottolineare i vantaggi di questo tipo di percorso formativo illustrando le molteplici opportunità professionali che ne derivano;
  • integrare i giovani nella formazione professionale;
  • promuovere l’interesse da parte delle aziende a creare posti di formazione in modo da coprire la richiesta di personale qualificato;
  • promuovere il marchio formazioneprofessionaleplus.ch.

Sul sito internet è disponibile un calendario delle prossime iniziative e l’elenco delle offerte disponibili.

Red. Int. (fonte admin.ch)

Commenta via Facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *