Argomento: economia

Anno nero per l’occupazione e l’impiego

Tra il 2008 e il 2009 un incremento della disoccupazione non lontano dal 50%. Il tasso generale al 4,4%. Miglioramenti? Forse nel 2010.

Crisi alle spalle? Forse, ma il mercato del lavoro trema ancora

Crisi alle spalle? Forse, ma il mercato del lavoro trema ancora: nel giro di tre anni saranno 21 milioni i posti di lavoro andati perduti.

Svizzera, aumentano (di poco) i consumi

In salita di 0,01 punti i consumi svizzeri. La buona notizia è la stabilizzazione, ma le previsioni per il 2010 parlano di disoccupazione e di un'ulteriore diminuzione dei consumi.

Esperti svizzeri: dopo il mercato, la crisi colpirà le casse statali

Allarme degli economisti svizzeri: nel prossimo triennio la crisi avrà serie ripercussioni sui bilanci statali ma non tutti stanno predisponendo risposte efficaci.

Tremonti: «la Svizzera è come la caverna di Ali Babà»

Duro affondo verso la Svizzera da parte del ministro dell'economia italiano Giulio Tremonti: "dall'altra parte delle apli c'è una caverna dei ladroni che costituisce una evidente spinta all'evasione".

Crisi economica, Svizzera: «luce all’orizzonte ma la situazione resta grave»

Migliorano lievemente le previsioni economiche per l'anno prossimo, che restano però pessimistiche. Pil a -1,7%, e disoccupazione ai massimi storici.